Certificato di prevenzione degli incendi

Il dpr 37 98 sulla prevenzione degli incendi regola i controlli sulle condizioni di sicurezza che devono essere effettuati dai vigili del fuoco.

Il decreto riporta anche gli articoli sul rilascio del certificato di prevenzione degli incendi, che spetta, dopo un sopralluogo, sempre al comando dei vigili del fuoco, che dovrà accertarsi che siano state rispettate tutte le norme sulla sicurezza degli incendi e potrà, entro quindici giorni, rilasciare il certificato.

Impianti di allarme e protezione antincendio

Antincendio Floris si occupa dell'installazione di impianti di allarme e protezione antincendio negli edifici pubblici, nelle industrie, nei luoghi di lavoro in genere, oltre ai normali mezzi per la lotta antincendio.

Il Ministero dell’Interno ha emanato una circolare nel gennaio 1993 che stabilisce la documentazione da produrre per presentare un progetto tecnico sull'installazione e messa in opera degli impianti di allarme e protezione antincendio. Dovrà essere presentato uno schema dell'impianto, le planimetrie che riportano gli impianti, il tipo di installazione e la loro ubicazione, una relazione tecnica e descrittiva degli impianti.

Scale antincendio

L'uso delle scale antincendio è previsto dalla normativa sulla sicurezza degli edifici pubblici, per poter garantire una via di fuga veloce alle persone presenti nello stabile in caso di incendio o comunque di un qualsiasi pericolo che preveda un esodo repentino. Ogni edificio, quindi, che sia di accesso pubblico deve installare queste scale di sicurezza all'esterno.

Porte tagliafuoco antincendio REI

Per la lotta antincendio sono state introdotte le porte tagliafuoco, ossia porte e portoni con speciali caratteristiche che devono sia soddisfare le norme previste sulla sicurezza contro gli incendi, sia garantire un reale impedimento contro le fiamme.

Secondo le nuove norme, aziende, uffici pubblici, industrie devono essere provvisti di porte antincendio. Le aziende quindi dovranno provvedere sia all'installazione che alla manutenzione di queste porte, che dovranno passare i controlli dei Vigili del Fuoco.

Prevenzione e protezione antincendio

Il concetto di prevenzione antincendio si basa sull'anticipazione del pericolo. Si tratta quindi di realizzare strutture che possano garantire un'adeguata barriera contro il fuoco, come l'installazione di porte di sicurezza, l'uso di materiali incombustibili, l'installazione di sistemi antincendio, che possano immediatamente mettere in allarme il personale e allertare i vigili del fuoco.

Alla prevenzione segue la protezione antincendio, quindi tutte le misure che garantiscono una veloce fuga dagli ambienti interessati dall'incendio e l'estinzione dello stesso per mezzo di adeguati strumenti, come estintori e idranti.
Syndicate content

Servizi

Cosa facciamo